Chi è Diego

Sono nato a Gattinara da una famiglia di emigrati Italiani dal Sud Italia al Nord per motivi di lavoro. Sono cresciuto in mezzo alla via come quasi tutti i miei coetanei a giocare a pallone… Di macchine allora ne circolavano poche.

L’adolescenza mi ha portato alla realtà: a 14 anni ho cominciato a lavorare e ho dovuto interrompere gli studi. A 17 anni la voglia di sapere, di conoscere e di ribellarmi ad un destino già in parte scritto mi ha fatto prendere la decisione di frequentare le scuole serali di ragioneria e dopo 3 anni di duri sacrifici mi sono diplomato, lavorando di giorno in fabbrica, studiando di sera e prestandomi come cameriere il fine settimana per arrotondare. Mi sono iscritto all’Università , Scienze Politiche a Torino, ma il lavoro autonomo che avevo intrapreso non mi ha permesso di frequentare.

Per me sono importanti i valori universali dell’uomo: dignità, libertà, uguaglianza e fratellanza. Questi sono valori che ho cercato di trasmettere ai miei figli. La Comunità di Gattinara, in cui vivo da quando sono nato, mi ha sempre fatto sentire ben integrato in essa,  grazie anche alla partecipazione in gioventù in una Tabina, alla partecipazione delle Cavalcate e dei carri allegorici per il Carnevale. Ricordo quando in licenza da militare ho fatto il Fonzie, personaggio della serie “Happy Days”.

L‘impegno, la costanza e la determinazione sono tra le mie caratteristiche, che insieme alla gentilezza  e il rispetto per gli altri vogliono essere le prerogative dell’amministrazione insieme ai miei amici della lista “TuttixGattinara”.